Solo per questa settimana: 300€ di sconto su SolMate

EET Impianti
fotovoltaici Plug&play DA BALCONE

Sperimenta il futuro dell’energia solare con i nostri innovativi impianti fotovoltaici plug&play da balcone

CENTRALI ELETTRICHE DA BALCONE DI EET

Sperimentate il futuro dell’energia solare con le innovative centrali elettriche da balcone di EET!

Il tuo impianto fotovoltaico Plug&Play da balcone all-in-one

Indipendentemente che si tratti del tuo balcone, del tetto, di una facciata o del giardino, abbiamo la soluzione di montaggio ideale per ogni situazione. Anche un piccolo spazio baciato dal sole, che sia per un singolo modulo solare o più, ti permetterà di generare la tua energia. Scopri con noi la varietà di opzioni di montaggio, perfettamente adatte alle tue esigenze e alle caratteristiche del tuo spazio. Entra a far parte nel nostro mondo dell’energia solare, dove la flessibilità si unisce alla qualità e all’efficienza, e ti aiuteremo a trovare il luogo ottimale per i tuoi moduli solari. Il tuo viaggio verso un’energia sostenibile inizia da qui – scopri tutte le possibilità di montaggio che abbiamo da offrire:

SOLMATE

Il sistema di accumulo di energia elettrica più intelligente

  • Fino al 50% di risparmio energetico
  • Fino a 1200 kWh di produzione annua
  • Misurazione intelligente dei consumi
  • Affidabile prevenzione dei blackout
  • Fino a 15 tonnellate di risparmio di CO2
  • Utilizzo al 100% per uso proprio
ACQUISTA ORA
EET©StefanLeitner_016 Kopie2

QUESTO È SOLMATE

SolMate rappresenta il sistema fotovoltaico e di accumulo più innovativo per coloro che mirano a ridurre in modo significativo i costi energetici e la propria impronta di carbonio. Il nostro SolMate può essere installato da chiunque, senza la necessità di un tecnico o di procedure burocratiche complesse. I moduli solari sono collegati alla batteria tramite un cavo, che a sua volta viene semplicemente collegato a una presa di corrente standard. In questo modo, l’energia solare appena generata fluisce direttamente nella rete elettrica domestica. SolMate fornisce così energia verde a tutti gli apparecchi all’interno della tua casa. Oltre a questa modalità in rete, SolMate può anche funzionare in modalità isola. In modalità isola, grazie alla presa integrata sul lato inferiore sinistro, il sistema fornisce energia agli apparecchi più importanti soprattutto in caso di black-out. Potrai, in questo modo, usufruire di energia di emergenza o, al di fuori della rete elettrica, garantire illuminazione e intrattenimento.

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PLUG&PLAY DA BALCONE

Come pionieri solari austriaci, ci impegnamo ad offrire i più moderni impianti fotovoltaici plug&play da balcone sul mercato. Approfitta della potenza del sole direttamente sul tuo balcone o in qualsiasi luogo esposto al sole e genera energia verde in modo decentralizzato. I nostri impianti fotovoltaici da balcone, con o senza accumulo, combinano l’efficienza con un design premiato per portare energia sostenibile nella tua casa. Avvia la tua fonte di energia indipendente a casa tua e unisciti a noi per un futuro più luminoso e sostenibile.

LIGHTMATE

Impianto fotovoltaico plug&play sul tuo balcone

  • Fino al 33% di risparmio di energia elettrica
  • Fino a 10 tonnellate di CO2 risparmiate
  • Impianti fotovoltaici plug&play da balcone di altissima qualità
  • Elettricità verde a casa tua
  • Elegante paravento (per il balcone)
ACQUISTA ORA
DSC00223-scaled-1.jpg

SEMPLICE INSTALLAZIONE

Il tuo mini impianto fotovoltaico da balcone con accumulo non richiede l’intervento di un installatore professionale.
Basta collegare il tuo mini impianto fotovoltaico da balcone e questa fornirà energia solare in tutta la tua casa!

FORNITURA DI EMERGENZA

Chi genera la propria energia non rimane mai al buio! Grazie al tuo impianto solare con accumulo, puoi utilizzare l’energia solare in modo autonomo, senza dover ricorrere all’energia della rete pubblica.

PROTEZIONE VISIVA PER IL BALCONE

Ma con una funzione! I pannelli solari vengono fissati al parapetto del balcone come protezione visiva, l’energia autoprodotta viene restituita direttamente attraverso la presa elettrica, rendendola disponibile in tutta la casa.

SOLMATE

Altri vantaggi

  • Installazione semplice
  • Nessuna manutenzione complicata
  • L'app MySolMate ti mostra in ogni momento informazioni dettagliate sul funzionamento del tuo SolMate
  • Alimentazione del tuo SolMate sempre nelle tue mani
ACQUISTA ORA
eet-soulmate2

QUESTO RENDE SOLMATE UNICO

La particolare tecnologia di SolMate chiamata “NetDetection” è ciò che rende SolMate unico. Questa innovativa tecnologia consente al tuo SolMate di monitorare l’uso energetico della tua casa attraverso la rete elettrica. Grazie al nostro sistema “NetDetection”,  SolMate diventa così intelligente da erogare energia alla tua casa solo quando è necessario o richiesta. L’energia non utilizzata viene automaticamente immagazzinata per un utilizzo futuro. Questo garantisce che la tua preziosa energia solare venga utilizzata in maniera efficiente, quasi al 100%. Inoltre, dato che non stai riversando energia nella rete, non devi preoccuparti di complicazioni relative alle tariffe di immissione con il tuo fornitore di energia.

YouTube

Mit dem Laden des Videos akzeptieren Sie die Datenschutzerklärung von YouTube.
Mehr erfahren

Video laden

ISCRIVITI ALLA 
NEWSLETTER EET

Non perderti offerte esclusive e aggiornamenti importanti! Iscrivetevi subito alla nostra newsletter e rimani aggiornato/a.

COSA SONO ESATTAMENTE GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PLUG&PLAY DA BALCONE?

Il termine “impianto fotovoltaico plug&play da balcone” si riferisce a un piccolo impianto fotovoltaico (fino a 800 watt di picco/Wp o 0,8 kilowatt di picco/kWp) che può essere installato su un balcone o su una terrazza ed è progettato per uso personale.

A causa della potenza massima menzionata sopra, gli impianti fotovoltaici plug&play da balcone sono spesso chiamati “mini-impianti fotovoltaici”. Sono la soluzione ottimale per coloro che non hanno un tetto proprio, ma dispongono di un balcone, una terrazza, un giardino, un parcheggio coperto, una recinzione o una parete esterna, poiché possono essere facilmente appese alla ringhiera o posizionate a terra.

COME FUNZIONA IL MINI IMPIANTO FOTOVOLTAICO PER IL BALCONE

In linea di principio, un mini impianto fotovoltaico da balcone funziona come un grande impianto fotovoltaico, almeno per quanto riguarda la conversione dell’energia solare in energia elettrica.La luce solare che colpisce i singoli moduli solari, costituiti da celle fotovoltaiche, mette in moto gli elettroni, che a loro volta portano alla produzione di corrente continua..

Questa corrente continua viene poi convertita in corrente alternata standard per uso domestico da un cosiddetto inverter, collegato ai pannelli. L’energia prodotta viene quindi immessa direttamente nella rete domestica attraverso un cavo di collegamento tra l’inverter e la propria presa di corrente e può essere utilizzata per far funzionare gli elettrodomestici.

Se viene prodotta una quantità di energia elettrica superiore al fabbisogno attuale della famiglia, ci sono due possibilità: O l’energia in eccesso viene immessa nella rete elettrica pubblica, oppure l’ energia elettrica in eccesso può essere immagazzinata per un secondo momento, quando ci sarà di nuovo richiesta attraverso una batteria di accumulo.

Per sapere come funziona l’accumulo di energia elettrica e quali sono le opzioni disponibili, consultare il capitolo “Impianto fotovoltaico plug&play da balcone con accumulo”.

VANTAGGI E GLI SVANTAGGI DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO PLUG&PLAY DA BALCONE

Oltre al fatto che si risparmia energia e quindi si protegge l’ambiente, un impianto fotovoltaico da balcone ha il vantaggio di permettere anche a chi ha poco spazio o non ha un tetto proprio di generare la propria energia solare. Non sono necessarie particolari modifiche strutturali o autorizzazioni e possono essere installate in modo semplice e veloce.

Gli svantaggi di un mini impianto plug&play da balcone sono davvero limitati. Certo, la resa limitata, la dipendenza della produzione di energia dalle condizioni atmosferiche e i costi di acquisizione o il periodo di ammortamento possono essere citati come svantaggi, ma in relazione ai vantaggi, questi non sono quasi degni di nota.

IMPIANTO FOTOVOLTAICO PLUG&PLAY DA BALCONE

Vantaggi

  • Poca burocrazia
  • Plug-and-Play
  • Non è necessario un professionista
  • Varianti di montaggio flessibili
_0033_EET2417 Kopie.jpg

QUELLO CHE DEVI CONSIDERARE PRIMA DELL'ACQUISTO

  1. Dimensioni e potenza:
    Prima di procedere all’acquisto è fondamentale verificare le dimensioni e la potenza del mini impianto fotovoltaico da balcone, in modo tale da poter optare per la soluzione più adatta al proprio fabisogno energetico e alle dimensioni del balcone, della terrazza o di qualsiasi altro posto per l’installazione. 
  2. Installazione:
    Ricorda che il tuo impianto da balcone deve essere installata in modo sicuro e corretto. Se non sei sicuro che ciò sia possibile sul tuo balcone o terrazzo, rivolgiti ad uno specialista. In linea di principio, tuttavia, i mini impianti fotovoltaici possono essere installati facilmente senza l’aiuto di uno specialista.
  3. Registrazione:
    In Italia i fotovoltaici plug&play da balcone devono solo essere registrati inviando una Comunicazione Unica al gestore di rete. La maggior parte di loro offre già un modulo predisposto a questo scopo sul proprio sito web, ma alle volte è possibile anche inviare loro una pec o una raccomandata. È importante che l’impianto venga segnalato al gestore di rete prima della prima messa in funzione.
  4. Allineamento:
    Per poter produrre energia solare in modo ottimale, è necessario assicurarsi che l’impianto da balcone sia allineato in direzione del sole e che non vi sia ombra sul pannello. Se il pannello è parzialmente in ombra, la produzione di elettricità si riduce. Se non disponi di una posizione completamente soleggiate durantele ore diurne, ti consigliamo di riconsiderare questo tipo di investimento. L’ideale sarebbe orientare il sistema verso sud, ma anche se ciò non fosse possibile, le perdite con un orientamento non ottimale sono minime.
  5. Montaggio:
    Quando si installa il prodotto, è importante prestare attenzione alla statica dei materiali di montaggio e minimizzare l’esposizione al vento. Per questo motivo, è consigliabile sempre scegliere degli accessori di montaggio con certificazioni e sigilli di prova.
  6. Protezione contro i fulmini:
    Prima dell’acquisto, valuta se desideri acquistare anche la cosiddetta “protezione interna contro i fulmini” per proteggerti dalle sovratensioni. Per ulteriori informazioni al riguardo, consulta la sezione “Impianto fotovoltaico plug&play da balcone e protezione dai fulmini”. In generale, tuttavia, una protezione antifulmine separata non è necessaria.
  7. Costi:
    Assicurati di considerare tutti i costi, come il prezzo di acquisto, i costi di installazione, i costi di manutenzione e la tariffa di alimentazione (se applicabile) e confrontali con i risparmi e i rendimenti previsti per valutare la redditività dell’investimento del tuo impianto plug&play.

IMPIANTO FOTOVOLTAICO PLUG&PLAY DA BALCONE - QUESTI SONO I COSTI CHE TI ASPETTANO

In media, un mini impianto fotvoltaico da balcone con tutti gli accessori costa tra i 500 e i 1.000 euro, anche se i costi possono variare notevolmente.

Oltre agli ovvi fattori influenti come il fornitore, la potenza, la qualità o il numero di moduli, esistono sempre sovvenzioni a livello statale, federale o comunale per l’acquisto o l’ampliamento di impianti fotovoltaici, che possono ridurre notevolmente la spesa totale. È quindi consigliabile informarsi sulle sovvenzioni prima di acquistare un impianto fotovoltaico plug&play da balcone.

LIGHTMATE BALCONE

Il nostro LightMate balcone è il sistema fotovoltaico PLUG-IN compatto e sottile per il vostro balcone. Basta collegarlo alla presa di corrente per produrre energia solare 

ACQUISTA ORA

EET - SUGGERIMENTO DELL'ESPERTO

In Austria e in Germania è generalmente necessario registrare il proprio impianto presso il gestore di rete locale, anche se non è prevista l'immissione di elettricità nella rete pubblica. Molti gestori di rete offrono già i propri moduli online sui loro siti web. In alternativa, spesso gli impianti possono essere segnalati al gestore di rete anche via e-mail.

POCA BUROCRAZIA NELLA REGISTRAZIONE

La registrazione di un impianto fotovoltaico plug&play da balcone può variare in termini di burocrazia a seconda del Paese e della regione. In generale, comunque, ci sono sempre alcune formalità e autorizzazioni da rispettare per poter operare legalmente. Tuttavia, queste formalità sono di solito ridotte al minimo; spesso è sufficiente una semplice e-mail al gestore della rete per registrare l’impianto.

Per ridurre al minimo gli ostacoli burocratici, è consigliabile verificare esattamente quali requisiti devono essere soddisfatti e quali permessi devono essere ottenuti prima di installare l’impianto fotovoltaico plug&play da balcone. Un installatore professionista può anche fornire assistenza ed eventualmente occuparsi delle formalità.

COME FUNZIONA IL MONTAGGIO

L’installazione dei mini impianti fotovoltaici da balcone può variare leggermente da produttore a produttore, ma nella maggior parte dei casi è molto semplice e simile. Solitamente, vengono fornite diverse staffe che vengono avvitate al pannello solare e poi fissate alla ringhiera del balcone o semplicemente posizionate sul balcone o sulla terrazza. Successivamente, il pannello solare viene connesso all’inverter, che a sua volta viene collegato alla presa di corrente tramite un cavo. Questo assicura che l’elettricità prodotta fluisca direttamente nella rete elettrica domestica, pronta per il proprio consumo.

Nella maggior parte dei casi, gli impianti fotovoltaici plug&play da balcone possono essere acquistati insieme al materiale per l’installazione, quindi di solito non ci si deve preoccupare della compatibilità del sistema e del materiale di installazione. Tuttavia, se si acquistano il sistema e il materiale di installazione separatamente, è necessario considerare le dimensioni e le opzioni di installazione del sistema. È inoltre importante prestare attenzione agli aspetti di sicurezza, come l’altezza massima di installazione consentita e le certificazioni statiche. Più in alto deve essere montata un impianto fotovoltaico da balcone, più alti sono i possibili carichi di vento che possono agire sui pannelli. In questo caso, è addirittura consigliabile non montare il pannello ad angolo rispetto al balcone, ma montarlo parallelamente alla ringhiera, in modo da offrire al vento una minore superficie di attacco.

INSTALLAZIONE SEMPLICE TRAMITE PLUG-AND-PLAY

Oggi esistono diversi fornitori che offrono impianti fotovoltaici plug&play da balcone progettate come soluzioni plug-and-play e quindi molto facili da installare. Con questi sistemi, tutti i componenti necessari, come pannelli solari, inverter, cablaggio e spine, sono già integrati e preconfigurati, in modo che l’installazione possa essere effettuata senza particolari competenze tecniche.

Di norma, i moduli solari devono essere semplicemente installati o fissati sul balcone e poi collegati all’inverter tramite una spina. L’inverter, a sua volta, è collegato a una presa interna tramite un cavo di alimentazione. Non appena il sistema è collegato, può essere messo in funzione e l’elettricità autoprodotta viene immessa direttamente nella rete domestica.

Gli impianti fotovoltaici plug&play da balcone plug-and-play sono generalmente molto flessibili da utilizzare e possono essere facilmente smontate e installate in un altro luogo, se necessario.

In generale, la maggior parte degli impianti fotovoltaici da balcone sono progettati in modo da poter essere facilmente installati da privati. Non è quindi necessario rivolgersi a uno specialista e non è necessario apportare modifiche particolari all’impianto dell’abitazione.

Il pannello è collegato all’inverter, che viene poi collegato direttamente alla presa di corrente. Se lo si desidera, è possibile collegare un accumulatore nel mezzo. Maggiori informazioni di seguito.

QUANTO PUOI RISPARMIARE REALMENTE

Naturalmente, il risparmio dipende dall’entità del consumo di elettricità, dall’entità della produzione di elettricità e dai prezzi locali dell’elettricità. A titolo indicativo, un impianto di questo tipo con una produzione di 1 kWp può generare circa 800-1000 kilowattora (kWh) all’anno , a seconda della posizione e dell’orientamento dell’impianto. Di seguito è riportato un elenco del consumo medio annuo di elettricità per facilitare la stima.

Un impianto da balcone da 600 watt, non in ombra e orientato a sud con un’inclinazione del 30%, produce circa 570 kWh di elettricità. Con moduli solari da 800 watt e un inverter da 600 watt, è possibile produrre fino a 750 kWh all’anno;

INCENTIVI PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI

Nella nostra guida alle sovvenzioni per gli impianti fotovoltaici, troverai tutte le informazioni importanti e i link necessari sul tema delle sovvenzioni per gli impianti fotovoltaici plug&play da balcone.

ACQUISTA ORA

SOLMATE BALCONE

Portate il sole a casa tua con SolMate Balcone e utilizza l'energia solare autogenerata quando e come vuoi.

Basta collegarsi e risparmiare elettricità!

ACQUISTA ORA

IMPIANTO FOTOVOLTAICO PLUG&PLAY DA BALCONE CON ACCUMULO

Se il mini impianto da balcone produce più energia elettrica di quella che vi serve al momento, l’elettricità in eccesso viene immessa nella rete pubblica, oppure puoi immagazzinarla temporaneamente in un un’unità di stoccaggio e utilizzarla in seguito quando ne avrai bisogno. Questo è possibile, ad esempio, con un sistema di accumulo PLUG-IN come il SolMate . I pannelli dell’impianto fotovoltaico sono collegati al sistema di accumulo con un cavo, consentendo di immagazzinare direttamente tutta l’energia in eccesso. Quando l’appartamento avrà di nuovo bisogno di elettricità, il sistema di accumulo immetterà nuovamente l’elettricità immagazzinata nella rete domestica. In questo modo, l’elettricità prodotta dal mini impianto fotovoltaico non andrà persa e i costi dell’elettricità potranno essere ulteriormente ridotti. Tuttavia, è importante notare che l’immissione in rete dell’accumulo è al massimo di 800 watt, indipendentemente dal numero di pannelli fotovoltaici.

QUALI INFORMAZIONI MI SERVONO RIGUARDO AL MIO IMPIANTO FOTOVOLTAICO PLUG&PLAY DA BALCONE?

  • Posso installare il mio impianto fotovoltaico da balcone da solo o ho bisogno di uno specialista?

    Prima di procedere all'acquisto, è necessario considerare il proprio fabbisogno elettrico e il luogo di installazione, poiché le dimensioni e la potenza degli impianti fotovoltaici plug&play da balcone variano.

  • Devo registrare il mio impianto fotovoltaico plug&play da balcone presso il gestore di rete?

    I mini impianti fotovoltaici da balcone devono solo essere registrati presso il gestore di rete. La registrazione presso il gestore di rete avviene solitamente tramite un modulo o una semplice e-mail prima della messa in funzione.

  • Riceverò una tariffa di immissione in rete per l'elettricità autoprodotta?

    La quantità di energia immessa dagli impianti plug&play da balcone è generalmente troppo bassa per una tariffa di immissione in rete, motivo per cui l'impegno burocratico richiesto per la registrazione è solitamente troppo elevato.

  • Come posso assicurarmi che che il mio impianto fotovoltaico plug&play da balcone balcone riceva abbastanza luce solare?

    L'ideale sarebbe orientare l'impianto fotovoltaico da balcone verso sud, ma il rendimento andrà comunque bene se orientato verso est o ovest. È importante che i pannelli non siano permanentemente (parzialmente) ombreggiati.

  • Cosa devo considerare nella scelta degli accessori di montaggio?

    Durante l'installazione è necessario prestare attenzione alla statica e alla certificazione del materiale di installazione per ridurre al minimo la superficie d'impatto del vento.

  • Ho bisogno di una protezione antifulmine separata per il mio impianto da balcone?

    Una protezione antifulmine separata non è necessaria per gli impianti fotovoltaici plug&play da balcone, sia dal punto di vista tecnico che legale, ma la protezione antifulmine interna può essere utile per la protezione dalle sovratensioni.

  • E i costi e la redditività di un impianto fotovoltaico plug&play da balcone?

    La redditività dell'investimento dell'impianto fotovoltaico da balcone deve essere valutata tenendo conto di tutti i costi, come il prezzo di acquisto, i costi di installazione, i costi di manutenzione e le tariffe di alimentazione.

';